GALLERIA - FORZE ARMATE ITALIANE     
  HOME     Storia   Aeronautica Militare     Aviazione Navale     Gallery     Aviazione Esercito      Nato    Croce Rossa    Aerotecnica   Portale Forze Armate 
*GALLERIE* RISORGIMENTO   GUARDIA DI FINANZA   ESERCITO   MARINA MILITARE   AERONAUTICA MILITARE   CAVALLERIA
                                                           * * *   IL REGGIMENTO CORAZZIERI   * * *
            

 

Il Reggimento Corazzieri ha sede nella Caserma Alessandro Negri di Sanfront. Sono un corpo selezionato in termini di requisiti, fisici come l’altezza minima di 190 cm, e di servizio. Esperti cavallerizzi e motociclisti, I Corazzieri cavalcano alti cavalli di razza irlandese e guidano delle moto Guzzi California.

Il Reggimento Corazzieri è preposto alla protezione fisica del PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA e dei suoi ospiti, e deve garantire la sicurezza all’interno del Palazzo del Quirinale. Partecipa alle occasioni solenni presso L’Altare Della PATRIA, alla Festa Della Repubblica e in tutte le altre celebrazioni dove è presente il Presidente.       Link alla Galleria Dei Corazzieri

                      L'ARMA CARABINIERI
                    CARABINIERI D'ITALIA
   MONUMENTO NAZIONALE CARABINIERI
               CARABINIERI NEI SECOLI
              REGGIMENTO CORAZZIERI
                     MUSEO DELL'ARMA
          
          GALLERIA ARMA DEI CARABINIERI
                     SCUOLE E ISTITUTI
                   ALTARE DELLA PATRIA
      ALBO COMANDANTI FORZE ARMATE
               SERVIZIO AEREO CARABINIERI
                 BICENTENARIO DELL'ARMA

   ARMA DEI CARABINIERI

    (  WWW.Carabinieri.it )

                                               ORIGINI   

 

 I Corazzieri discendono dalle Guardie preposte alla custodia dei RE di Casa Savoia. Risale al ducato di Emanuele Filiberto Testa Di Ferro la prima costituzione della “ Guardia D’Onore Del Principe” consistente in 50 uomini  intorno al 1550. Questo Corpo crebbe di numero sino a quattrocento unità suddivise in quattro Compagnie, tra le quali la “Compagnia Corazze di Sua Maestà” intorno al 1630. In seguito avvennero diversi mutamenti sino alla lunga parentesi napoleonica che terminò nel 1814. Il 20 maggio 1814 RE Vittorio Emanuele I ripristinò tutto com’era prima di Napoleone, compreso le “Guardie Del Corpo”. Il 13 luglio dello stesso anno, venne istituito il Corpo Dei Carabinieri Reali che avevano anche il compito di tutela del RE e della sua Corte. Crebbe subito l’importanza ed il prestigio del Corpo Carabinieri che il 24 gennaio 1861 diventò Arma Dei Carabinieri Reali. Nel 1867 si decise di sopprimere l’ultima compagnia rimasta delle Guardie Del Corpo.

 In occasione del matrimonio tra il Principe ereditario Umberto e Margherita Di Savoia del 7 febbraio 1868, fu selezionato uno squadrone di 80 carabinieri a cavallo di rappresentanza e di scorta d’onore. Questo squadrone fu mantenuto anche dopo il matrimonio con compiti di custodia dei reali e dei loro appartamenti. Crebbe di organico e cambiò nome diverse volte nel tempo sino alla Seconda Guerra Mondiale. Le denominazioni del reparto furono: “Guardie D’Onore Di Sua Maestà”, “Carabinieri Reali Guardie Del Corpo Di Sua Maestà”, “Drappello Guardie Di Sua Maestà” e “Squadrone Carabinieri Del RE” col soprannome di Corazzieri sino al 1946. Il 13 giugno 1946 RE Umberto II sciolse i Corazzieri dal giuramento al RE. Lo squadrone diventò il”3°Squadrone Carabinieri a Cavallo” con cambio della tradizionale uniforme. Il Presidente Della Repubblica Luigi Einaudi ripristinò lo “Squadrone Carabinieri Guardie” e le antiche uniformi con delle modifiche. Nel 1965 il reparto diventa il “Comando Carabinieri Guardie Del Presidente Della Repubblica” e nel 1990 il “Reggimento Carabinieri Guardie Della Repubblica”. Infine il 24 dicembre 1992, gli eredi delle antiche guardie di S.M. divennero il “Reggimento Corazzieri”. 

   Link                                                   * * *   LA GALLERIA DEI CORAZZIERI  * * *
                      
*GALLERIE* RISORGIMENTO   GUARDIA DI FINANZA   ESERCITO   MARINA MILITARE   AERONAUTICA MILITARE   CAVALLERIA
                                                      Si ringrazia  L'ARMA CARABINIERI  (Le Forze Armate Italiane) per le fotografie         
 HOME     Storia    Aeronautica Militare      Aviazione Navale    Gallery    Aviazione Esercito       Nato     Croce Rossa    Aerotecnica   Portale Forze Armate 
                                                                                                        
                                                                                     PROPRIETÀ ARTISTICA E LETTERARIA RISERVATA