FORZE ARMATE ITALIANE     
  HOME     Storia    Aeronautica Militare       Aviazione Navale    Gallery     Aviazione Esercito      Nato    Croce Rossa    Aerotecnica    Portale Forze Armate 
*GALLERIE*  RISORGIMENTO   GUARDIA DI FINANZA   ESERCITO    CARABINIERI    AERONAUTICA MILITARE   CAVALLERIA
                                                          *     *     *    UNITÀ    SOMMERGIBILI    *     *     *
                                       
                    AVIAZIONE NAVALE
             PORTAEREI GARIBALDI
                 PORTAEREI CAVOUR
             REGGIMENTO SAN MARCO


                  Pag. :   A  - B - C - D - E
                                                           
                   LA MARINA MILITARE 
              GALLERIA MARINA MILITARE 
                       STORIA PORTAEREI
                               COMSUBIN


                  Pag. :   A  - B - C - D - E

          

   

 

   

      som1.JPG

* I sommergibili della Marina Militare Italiana vantano una grande antica tradizione che risale al 1890 quando fu varato il primo sommergibile italiano il “ Delfino” presso l’Arsenale Militare di La Spezia. Sono 23 le Medaglie D'Oro al Valor Militare attribuite a sommergibilisti nel corso delle due guerre mondiali. Oggi i sottomarini italiani hanno puntato tutto sull’eccellenza tecnologica per continuare a garantire la sicurezza dei nostri mari. Ai quattro sommergibili classe Sauro, costruiti negli anni ‘80 e ‘90 ed ammodernati all’inizio dello scorso decennio, si affiancano oggi i primi due nuovi sottomarini del tipo U212A, Todaro e Scirè; queste ultime unità, realizzate in cooperazione con la Germania, rappresentano lo stato dell’arte nel settore dei battelli convenzionali, coniugando elevate prestazioni e capacità di proiezione. Due ulteriori unità dello stesso tipo, ma con significativi miglioramenti nel settore Comando, Controllo, Comunicazione e della sensoristica di scoperta subacquea, sono in via di realizzazione a cura della Fincantieri. Attraverso questo tipo di unità e l’elevato grado di professionalità dei loro equipaggi, la Marina Militare è in grado di esprimere capacità di sorveglianza occulta, acquisizione di dati intelligence e proiezione in teatri lontani, risultando pienamente confacente alle mutate esigenze operative dettate dall’attuale contesto geostrategico. Nel 2010 le operazioni dei sommergibili si sono spinte al di fuori del Mediterraneo come ad esempio il Sommergibile Longobardo che per circa 4 mesi ha operato nel Golfo di Aden e nel Mar Arabico in supporto ai dispositivi aeronavali impegnati nelle attività di antipirateria *   (fonte Marina Militare Italiana)

  

     

                        som772M.JPG              Som3.JPG 

 MARINA MILITARE ITALIANA    WWW.Marina.difesa.it 

   som4.JPG     som5.JPG           Pag. :   A  - B - C - D - E

*GALLERIE*  RISORGIMENTO   GUARDIA DI FINANZA   ESERCITO    CARABINIERI    AERONAUTICA MILITARE   CAVALLERIA
                                                                  Si ringrazia la MARINA MILITARE ITALIANA per le fotografie                  Anno pubblicazione 2010
   HOME    Storia     Aeronautica Militare       Aviazione Navale    Gallery    Aviazione Esercito      Nato    Croce Rossa    Aerotecnica    Portale Forze Armate 
                                                                                                   
                                                                                     PROPRIETÀ ARTISTICA E LETTERARIA RISERVATA