AVIAZIONE MILITARE ITALIANA         

                                                  Forze Aeree dell'Aviazione Militare Italiana, Divulgazione aeronautica, Aerotecnica, Gallerie

 Storia  |  Aeronautica Militare   |  Aviazione Navale  |   Gallery   |   Nato   |  Aviazione Esercito    |   Croce Rossa   |    Aerotecnica  |  Portale Forze Armate

       

                          

 AERONAUTICA MILITARE ITALIANA

L’Aeronautica Militare Italiana ha il compito primario di tutelare la sovranità nazionale attraverso la difesa aerea dei cieli e dei mari sul territorio nazionale, garantendo l’appoggio tattico alle Forze Armate di superficie, Esercito e Marina. Inoltre in

cooperazione con gli altri Paesi della Nato si garantisce la sicurezza comune dell’Alleanza Atlantica. L’Aeronautica Militare Italiana svolge anche altri compiti sia militari che civili come l’assistenza al traffico aereo, il Servizio Meteorologico, il Soccorso Aereo, la partecipazione alle attività di ricerca e sperimentazione in tutti i settori tecnologici in particolare nel campo delle costruzioni aeronautiche e della esplorazione spaziale.    (Contatti)

Le Forze Aeree  dell'Aviazione Militare Italiana oltre l'Aeronautica Militare, comprendono l'Aviazione Navale, l'Aviazione dell'Esercito (AVES) ed i reparti volo di supporto: Servizio Aereo Carabinieri e Servizio Aereo Guardia di Finanza.

                       
                                                                         COMUNICAZIONI                                

          

Luglio, 107° ANNIVERSARIO DEL BATTAGLIONE AVIATORI, E DELLA NASCITA DELL'AVIAZIONE MILITARE ITALIANA

Nel luglio 2019 ricorre il 107° Anniversario della costituzione del Battaglione Aviatori che rappresenta la nascita dell'Aviazione Militare Italiana. Una volta constatata l'utilità dei mezzi aerei nella guerra Italo - Turca iniziata nel 1911, il Ministero Della Guerra decise di costituire il Battaglione Aviatori a Torino col comando degli aerei mentre al preesistente Battaglione Specialisti del Genio di Roma il comando sui dirigibili e gli aerostati. In conseguenza della legge n°698 del 27 giugno 1912, il 1° luglio 1912 venne costituito il Battaglione Aviatori articolato col comando nella caserma Lamarmora di Torino, un campo scuola a Mirafiori, le tre scuole di Pordenone, Aviano, Somma Lombardo, e cinque Squadriglie. Il primo comandante fu il Ten.Col. Vittorio Cordero Di Montezemolo seguito dal Maggiore Giulio Douhet. Era il primo vero dispiegamento di forze aeree sul territorio nazionale, con un comando e logistica definitivamente separati da quelli dei dirigibilisti ed aerostieri.

ARCHIVIO DOCUMENTI

Raccolta di documenti pubblicati sui siti web Aviazione -Italiana.it e Aeronautica - Italiana.it consistenti in articoli o documenti già pubblicati.

 

                          
                                      
      * ALBO COMANDANTI FORZE ARMATE *
                      *  ARMA CARABINIERI *
            * GALLERIA FORZE ARMATE*
                    * GUARDIA DI FINANZA  *

   

 

                                                                                  
                                                      AERONAUTICA MILITARE ITALIANA
                                                               AVIAZIONE NAVALE
                                                 AVIAZIONE ESERCITO
                                                  SERVIZIO AEREO CARABINIERI
                                      SERVIZIO AEREO GUARDIA DI FINANZA
 

  

 

    AVIAZIONE - ITALIANA .IT

      

 * *  STORIA AERONAUTICA MILITARE ITALIANA  * *

   * STORIA *

 

                                                              Si ringrazia L'AERONAUTICA MILITARE ITALIANA per le fotografie           


    Storia | Aeronautica Militare  | Aviazione Navale |  Gallery  |  Nato |  Aviazione Esercito  |  Croce Rossa   | Aerotecnica  |  Portale Forze Armate 

                                                                                           AVIAZIONE  MILITARE ITALIANA
                                                                                     PROPRIETÀ ARTISTICA E LETTERARIA RISERVATA